Merlo acquaiolo
torna alla home page
 ← la fauna...Gli abitanti del Parco...

 Uccello assomigliante al più diffuso Merlo (Turdus merula), pur non appartenendo alla stessa famiglia; dal quale si distingue per via del petto di colore bianco, e per il suo habitat, completamente diverso; vive ai bordi di torrenti montani dalla acque limpide e ossigenate, si spinge fino a duemila metri di quota (in Tibet arriva anche ai 5.000 metri...), raramente scende in pianura.

 Si ciba principalmente di invertebrati e loro larve, piccoli pesci e relative uova, Molluschi e Crostacei.

  Si posiziona per cacciare su di un sasso vicino all'acqua, dove si getta per catturare la preda, nuota e cammina in acqua senza problemi...
Lungo 17/18 cm, pesa 50/80 grammi e può vivere fino a 8 anni.

  Animale solitario, le coppie si formano e restano assieme solo il tempo necessario per la riproduzione e l'allevamento dei piccoli.
 
  Molto territoriale, difende accanitamente il suo territorio dalle intrusioni dei vicini; costruisce un nido di forma sferica vicino ai torrenti, dove la femmina depone 4/6 uova covate per circa 16 giorni.

  I piccoli, accuditi da entrambi i genitori, lasciano il nido dopo circa tre settimane, imparando a tuffarsi in acqua e nuotare prima ancora di volare...

Ascoltalo : Ascolta il Merlo acquaiolo...(attendere alcuni secondi per il caricamento del file)


 
la Flora :
I fiori e le piante presenti nel Parco della Valgrande e sul territorio circostante.

I fiori e le piante presenti in Valgrande e dintorni...
in Valgrande - (E-mail)   Home Page →