In Valgrande  »  Fauna
Torna alla Home Page

Cervo volante

...Gli abitanti del Parco...
  • Ordine    : Coleoptera

  • Famiglia : Lucanidae

  • (Lucanus cervus)

 Un coleottero inconfondibile e dall'aspetto forse un poco preoccupante (per chi lo vede per la prima volta e non ha letto nulla su di lui), ma il Cervo volante, che è il più grosso coleottero europeo, in realtà oltre a essere assolutamente innocuo è anche utile nel ciclo biologico del bosco nutrendosi di legno in decomposizione, contribuendo così alla produzione di humus.

 Il suo nome è riferito alle grosse mandibole dentate (come le corna del cervo) che posseggono i maschi, mandibole che in realtà utilizzano solo durante i combattimenti con gli altri maschi, le mandibole della femmina invece sono più piccole, e anche per questo maggiormente mobili e "pericolose".

 Lo sviluppo del Cervo volante, dalla deposizione delle uova fino alla metamorfosi della larva, è veramente lungo, può arrivare a sei anni... e anche questo contribuisce al declino di questa specie, viste le pratiche forestali che tendono a eliminare gli alberi morti caduti; alla fine, passano la maggior parte della loro vita sotto forma di larva, rosicchiando il legno...

 In zona Valgrande e dintorni è stato rilevato a esempio nei dintorni di Vogogna e di Cossogno, ma dovrebbe essere presente anche in altre aree del parco in cui ci sono boschi con alberi cosiddetti "maturi".

 Su youtube : Cervo volante   nelle foreste casentinesi...  Cervo volante

 Link : WWF-CH

esemplare maschio trovato sul muro di casa...
cervo volante maschio...
femmina :
cervo volante femmina...
Di Luis Miguel Bugallo Sánchez - Opera propria, CC BY-SA 3.0
La Flora : I fiori e le piante della Valgrande
I fiori e le piante della Valgrande...
 
in Valgrande - (E-mail)      Home Page → ...
 

Mammiferi :


Camoscio

Capriolo

Cervo

Cinghiale

Donnola

Faina

Ghiro

Lepre

Marmotta

Martora

Pipistrello

Quercino

Riccio

Scoiattolo

Tasso

Volpe


Anfibi :

Rana

Rospo

Salamandra


Pesci :

Scazzone

Trota

Vairone


Rettili :

Biacco

Biscia dal collare

Colubro liscio

Lucertola

Natrice tassellata

Natrice viperina

Orbettino

Ramarro

Vipera

--------------

Cervo volante

Gambero di fiume

Rosalia alpina

Scarabeo eremita

--------------

Rettili
paure e leggende...

animali
scomparsi...


Uccelli :

Poiana

Prispolone

Quaglia

Rampichino comune

Regolo

Rigogolo

Rondone alpino

Scricciolo

Smergo maggiore

Sordone

Spioncello

Stiaccino

Succiacapre

Torcicollo

Usignolo

Venturone alpino

Verzellino

Zigolo giallo

Zigolo muciatto

Uccelli :


Airone cenerino

Allocco

Aquila reale

Astore

Averla piccola

Balestruccio

Ballerina gialla

Balia nera

Biancone

Barbagianni

Beccafico

Bigiarella

Cardellino

Cincia alpestre

Cincia bigia

Cincia mora

Cincia dal ciuffo

Cinciallegra

Cinciarella

Ciuffolotto

Civetta

Codibugnolo

Codirosso
spazzacamino

Codirossone

Corvo

Coturnice

Cuculo

Culbianco

Falco
pecchiaiolo

Falco
pellegrino

Fanello

Fiorrancino

Francolino
di monte

Fringuello

Gallo forcello

Gazza

Gheppio

Ghiandaia

Gufo reale

Gracchio alpino

Luì bianco

Luì piccolo

Merlo

Merlo acquaiolo

Merlo dal collare

Nocciolaia

Organetto

Passera mattugia

Passera scopaiola

Passero

Passero solitario

Peppola

Pettazzurro

Pernice bianca

Pettirosso

Picchio
Muraiolo

Picchio
Muratore

Picchio nero

Picchio rosso
maggiore

Picchio verde

Pigliamosche