in Valgrande

visita a Vogogna e dintorni...

Vogogna e dintorni...
torna alla home page
  ← il versante Ossolano...
 Numerosi sono i motivi di interesse che invitano a visitare Vogogna, l'antica capitale dell'Ossola Inferiore (Domodossola era la capitale dell'Ossola Superiore), e gli immediati dintorni.

 Le Chiese, il Castello, l'antico Borgo medioevale, la Rocca e la bella frazione di Genestredo, una tranquilla e piacevole passeggiata adatta a tutti e per tutte le stagioni...
Vedi anche la pagina :




 
il Castello Visconteo   

  La classica visita a Vogogna può iniziare dalla frazione di Dresio, poco più a nord, dove si trova l'Oratorio di San Pietro del X/XI secolo, la Chiesa più antica della zona con all'interno due affreschi del quattordicesimo secolo; nel cortile adiacente si vede una fontana con un mascherone celtico sotto il quale si vede una lapide con la scritta "1753 acqua benedetta benefattore fece fare"
(questo è la copia di quello originale che è conservato nel Palazzo Pretorio).

 Da Dresio si può proseguire a piedi verso il centro di Vogogna entrando dalla strada statale nel rione di San Carlo con i sui edifici settecenteschi, e seguendo Via De Regibus si arriva all'imponente Chiesa Parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù di stile neo-gotico edificata intorno al 1900; alla base della torre campanaria si può ammirare il portale rinascimentale della vecchia Chiesa Parrocchiale dedicata ai Santi Giacomo e Cristoforo crollata in passato, alcuni arredi lignei e marmorei della vecchia Chiesa sono conservati all'interno della Parrocchiale.


 Si supera il piccolo rio della Valle delle Chiese e a destra della Chiesa si vede una Cappelletta del XX secolo con una statua in terracotta di S. Giuseppe lavoratore, in alto sulla destra la torre del Castello che si può raggiungere salendo la Via San Martino.

 Il Castello Visconteo fatto edificare da Giovanni Visconti nel 1244 e ampliato nel 1449, fu successivamente, nel 1798, adibito a prigione e dopo un progressivo degrado l'edificio fu chiuso al pubblico negli anni '70; a partire dal 1990 inizia una fase di restauro ed ora ospita eventi e manifestazioni di portata nazionale, come ad esempio la nota "Montagna e dintorni".

 Dal Castello si può scendere a visitare l'interessante Borgo medioevale con i suoi vicoli, il Palazzo Pretorio, la Chiesa di Santa Marta con a fianco Villa Biraghi Lossetti, attuale sede dell'Ente Parco Nazionale Valgrande.

Foto e testi © www.in-valgrande.it (E-mail)   

 - a Genestredo e alla Rocca...



 Dal Castello Visconteo si può salire verso Genestredo e La Rocca, lungo una facile mulattiera panoramica; si incontra prima una Cappella del XIX secolo con un cancelletto in ferro, e successivamente un'altra piccola Cappelletta di epoca più recente poco prima di raggiungere il caratteristico paese di Genestredo.

 Nella minuscola piazzetta di Via S. Martino si trova un'altra Cappella con dipinti del XIX e XX secolo restaurata nel 1934, poi risalendo lo stretto vicolo si raggiunge l'Oratorio di San Martino (XVI secolo), poco più in alto arriva la stradina asfaltata che raggiunge Genestredo dalla Frazione Dresio, ma naturalmente è molto più piacevole arrivare al villaggio a piedi lungo la mulattiera...

 Da visitare il caratteristico e simpatico Circolo...


 Dalla Cappella in Via S. Martino (cartello), parte il sentiero che raggiunge La Rocca :

  Su uno sperone roccioso che domina Vogogna e parte dell'Ossola Inferiore, si trovano i ruderi di questa suggestiva Rocca, le cui origini sono incerte; la costruzione secondo alcuni risale al V secolo, altre ipotesi propongono origini romane o longobarde, comunque merita una visita...  Visitando i pochi ruderi rimasti (fu parzialmente distrutta nel XVI secolo), si può immaginare l'imponenza della costruzione posta a guardia e a difesa contro possibili invasori.

  link : Comune di Vogogna
 
vai alle immagini →  



vai alle immagini →  



vai alle immagini →  



vai alle immagini →  


 

Immagine di Lorenzo Taccioli
 Immagini su Vogogna sono visibili sul blog di viaggio del fotografo Lorenzo Taccioli su questa pagina : Vogogna
Immagine di Lorenzo Taccioli


alla Rocca di Vogogna...
Foto e testi © www.in-valgrande.it (E-mail)  

in Valgrande