in Valgrande
Bivacchi e rifugi
torna alla home page
    ...
(Eventuali aggiornamenti ed informazioni sui Bivacchi del Parco, sono sempre gradite. via E-mail Grazie).

I Bivacchi, Ricoveri e Rifugi in Valgrande :


Baserga - Velina Parpinasca Rina Al Cedo Bondolo Pozzolo Ogliana Pian Vadà Alpe Corte Sopra Colma di Premosello Val Gabbio In la Piana Ragozzale Mottac Vald Cortechiuso Orfalecchio Corte-Bue Ompio - Fantoli Alpe Prà Bocchetta di Campo Scaredi Pian di Boit Curgei Pian Cavallone Marona Fornà Fulca Vou Lidesh

Bivacchi e regole di comportamento...

 Non è il caso di ripetere le "regole" di comportamento per l'uso dei bivacchi, (quelle riportate sugli avvisi posti dal Parco nei bivacchi), perché sono (dovrebbero...) essere ovvie.
 È forse opportuno però sottolineare due aspetti che potrebbero essere sottovalutati da chi abbia poca dimestichezza con l'uso di queste strutture "autogestite".

 La prima è quella di ricordarsi di chiudere per bene la porta prima di allontanarsi... dimenticarsene potrebbe avere gravi conseguenze, sia per le strutture, ma anche per le persone, specialmente in caso di emergenze, quando ci sia la necessità di trovare un riparo in caso di brutto tempo o incidenti...

 Con la porta aperta, i bivacchi possono diventare "inagibili" per gli agenti atmosferici, neve in particolare, o a causa dell'ingresso di animali, come capitato tempo fa a In la Piana... con le conseguenze che si possono immaginare...

 La seconda è quella di spegnere completamente il fuoco (anche sotto la cenere), prima di andarsene... in caso di vento forte che entri dal camino, ci può essere il rischio di incendio... le probabilità sono scarse, ma possibili...
[sperimentato personalmente al bivacco dell'Alpe Vald di Sopra, nel febbraio 2006... in presenza di vento forte, la stufa funzionava... al contrario !]




Con la collaborazione di Attilio, Luca, Giuseppe, Giovanni, Goliardo, Manuel, Giulio, Francesco e Alessandro.